Citytech 2017: Co-progettare mobilità e urbanistica nelle città del terzo millennio

Milano | Fabbrica del Vapore | 14-15 Settembre 2017

Nuova mobilità, progettazione urbanistica, riqualificazione, tecnologia, sostenibilità, sono queste le parole chiave che hanno caratterizzato la fiera evento Citytech, svoltasi nella suggestiva location milanese sita presso la Fabbrica del Vapore lo scorso 14 e 15 Settembre, a cui Park It ha partecipato sia come sponsor che come espositore.

“E’ tempo di una nuova mobilità”, così apre il suo intervento sulla reinterpretazione della sosta l’amministratore unico di Park It Sauro Rossi, condividendo la presentazione di prodotti altamente tecnologici ed evoluti atti a definire soluzioni significative con lo scopo di migliorare la vita del cittadino del terzo millennio, non trascurando le sue nuove necessità relative alle esigenze dettate dall’ambiente urbano che lo circonda.

È possibile integrare e gestire colonnine di ricarica auto elettriche con i parcometri dotati di ricarica a pannello solare atti a gestire il pagamento della sosta e la convalida dei titoli di abbonamento per gestori sia pubblici che privati. La gestione della mobilità non è mai stata così semplice e controllata ma soprattutto così attenta all’ambiente abbracciando soluzioni tecnologiche che non trascurano nessun bisogno della nuova smart city del terzo millennio e di chi ne fa parte.

Per un evento che ha come mission quella di condividere soluzioni integrative per la mobilità urbana, Park It  ha scelto di collaborare con l’azienda Tecno Industrie, per stimolare una riflessione sull’ecosostenibilità dei nuovi veicoli elettrici, illustrando il processo di conversione e progettazione dei nuovi veicoli del futuro.

Park It incontra Smart Mobility World 2017
Presentato il nuovo sistema di automazione a Nocera Inferiore